Monthly Archives: settembre 2012

30 Settembre 2012: VERBANIA, VOLONTARI DE LA FORESTA CHE AVANZA, GRUPPO ECOLOGISTA DI CASAPOUND, HANNO PULITO IL QUARTIERE SASSONIA DI VERBANIA

VERBANIA: VOLONTARI DE LA FORESTA CHE AVANZA, GRUPPO ECOLOGISTA DI CASAPOUND, HANNO PULITO IL QUARTIERE SASSONIA DI VERBANIA

Verbania, 30 settembre; i volontari de ‘LA Foresta Che Avanza’, gruppo ecologista di CasaPound, hanno ripulito le strade del quartiere Sassonia di Verbania-Intra.

“Oggi un gruppo di volontari della Foresta Che Avanza – dichiara Stefano Valdevit, responsabile del gruppo ecologista nel Vco – si sono dati appuntamento per pulire le strade del quartiere Sassonia a Intra, dove tra l’ altro ha sede la nostra associazione. Abbiamo partecipato attivamente alla giornata ecologica indetta dal comune il mese scorso e per non fare cadere questa lodevole iniziativa nel dimenticatoio abbiamo voluto dare continuità prendendoci l’ impegno di pulire una volta al mese un quartiere differente della città. Mai come in questo periodo di crisi economica – conclude il responsabile ecologista – risulta fondamentale lo sforzo di volontari per il bene pubblico”.

29 Settembre 2012: Roma Juve, Pizza, birra Moretti all’Asso di Bastoni

29 Settembre 2012
dalle 20,00

PROIEZIONE ROMA – JUVE
PIZZA A VOLONTA’
BIRRA MORETTI
10 €

PRENOTATI

http://www.facebook.com/events/400716806649057/?notif_t=group_mall_plan

 

06 Ottobre 2012: 1 ANNO DI PERLA NERA

I vivi, i morti e quelli che vanno per mare.

1 ANNO DI PERLA NERA
Sabato 6 Ottobre 2012

26 Settembre 2012: BLOCCO STUDENTESCO TORINO occupa la Mole Antonelliana

 

Torino 26/09/12 BLOCCO STUDENTESCO OCCUPA LA MOLE.
In tutta Italia la protesta del “BLOCCO” contro il Governo dei Baroni

Stamattina 50 militanti del Blocco Studentesco Torino, movimento studentesco di CasaPound Italia ha occupato per alcune ore la Mole Antonelliana srotolando uno striscione che recitava “No al Governo dei Baroni”.

Il flash-mob, condito con Slogan, cori, volantini e fumogeni richiamava l’attenzione degli studenti accorsi dalla vicina sede universitaria per rafforzare la protesta simbolica contro una gestione delle Università ritenuta “criminale”, tra tagli e nuovi aumenti l’Università pubblica è in balia degli stessi tecnici che stanno smantellando il Paese.

“Ma la mobilitazione del Blocco non si è limitata: cortei, scioperi, occupazioni, blitz, flash mob. In più di 20 città, da Roma a Milano, passando per Bolzano, Bologna, Napoli, l’Aquila, Lecce, Palermo e molte altre, si è svolta la giornata di mobilitazione nazionale del Blocco Studentesco per dire “no al Governo dei Baroni”.

“Quella che Monti ha definito la ‘generazione perduta’ – spiega Rolando Mancini, coordinatore nazionale del Blocco Studentesco – oggi ha voluto dimostrare di non essere disposta ad accettare i dettami di un governo illegittimo e al servizio dei poteri forti, di non voler credere che misure come una spending review che colpisce scuole e università, ennesimo atto di distruzione sistemica dello Stato sociale e di perdita di sovranità nazionale, siano nell’interesse del popolo italiano e in particolare dei più giovani. Per questo oggi la ‘generazione perduta’ ha voluto dare il suo ‘assalto al futuro’; un futuro dove non permetteremo l’esistenza di università private riservate a pochi privilegiati, dove la scuola pubblica sarà considerata un punto di forza, dove non ci saranno ministri come Profumo espressione di banche e poteri forti, dove sarà la giovinezza a decidere del proprio destino e non una banda di vecchi prezzolati al servizio della speculazione finaziaria internazionale”.

23 Settembre 2012: Novara, banchetto La Muvra alla festa universitaria

Novara: banchetto La Muvra alla festa universitaria

“Dopo tre giornate di presenza alla festa universitaria di Novara possiamo tirar le somme: 15 ore di banchetto, decine di volantini distribuiti e molte le persone interessate.”
E’ quanto afferma il responsabile provinciale del gruppo escursionistico montano Ivan Cammarasana. “E’ stata un’ottima vetrina – aggiunge Cammarasana – grazie alla quale chi ancora non avesse avuto la possibilità di conoscere il nostro gruppo l’ha potuto fare in quest’occasione, potendo conoscerci di persona, vedendo le iniziative che abbiamo organizzato in quasi due anni di attività sul territorio e potendo avere un’anticipazione su quelle future: come il prossimo evento presente in calendario, ovvero la giornata comunitaria organizzata da Muvra e Blocco Studentesco.
In un anno importante come quello appena iniziato c’è bisogno più che mai di spirito di squadra e senso di appartenenza, di costituire una unità di Destino. Per questo, ci tengo ad invitarvi alla nostra prossima uscita, per iniziare nel migliore dei modi un nuovo anno all’assalto.”

info: 3403726086
www.lamuvra.org