Monthly Archives: gennaio 2009

21 Gennaio 2009: GIOVINEZZA LA POTERE – NASCE LA LISTA UNIVERSITARIA ARCADIA – LISTA DEI GIOVANI DI DESTRA NON CONFORMI

Giovinezza la potere – nasce la lista universitaria ARCADIA – lista dei giovani di destra non conformi

Presso tutte le Facoltà dell’Università degli Studi di Torino, agli inizi di Maggio, gli Studenti saranno chiamati a rinnovare le loro rappresentanze presso l’Ateneo.

 

Una serie di movimenti universitari e singoli individui, hanno deciso di lanciare una sfida ambiziosa a tutto l’Ateneo: Riprendersi Tutto. Riportare al centro dell’Università lo Studente e focalizzare l’attenzione sui problemi sociali degli universitari. Gli aderenti alla lista sono accomunati, peraltro, anche dall’opposizione alla “Riforma Gelmini” e ai tagli all’Università posti in essere con la finanziaria Tremonti.

Tra i movimenti che hanno deciso di dare vita alla lista Arcadia-Studenti di Destra vanno ricordati il Blocco Studentesco di Torino e il nucleo di Gioventù Italiana Università (movimento legato alla Destra di Storace).

Responsabili della Lista universitaria sono stati scelti Federico Depetris (Responsabile Provinciale del Blocco Studentesco) e Roberto Mossetto (Responsabile provinciale di Gioventù Italiana Università)

“L’Arcadia, nell’immaginario comune, è un simbolo di libertà e di lotta contro i soprusi. E’ la casa di un equipaggio, di una comunità che intende raggiungere un obbiettivo” spiega Federico Depetris, “intendiamo denunciare le iniquità e proporre soluzioni concrete che possano abbattere sprechi e costi, che vengono tutti subiti dagli studenti. Il problema degli affitti per gli studenti che vengono da fuori Torino, il caro libri, i costi eccessivi dei mezzi pubblici, sono tutti problemi che intendiamo riportare alla ribalta e soprattutto, che intendiamo risolvere”

“Vogliamo garantire a tutti gli studenti, un’alternativa concreta al potere detenuto dai Baroni e dai collettivi di sinistra” dichiara Roberto Mossetto che poi ha concluso: “ crediamo che un ammodernamento dell’Ateneo sia possibile e ci faremo promotori di questo con un programma semplice ma completo. L’Università deve garantire il miglior servizio possibile a fronte delle tasse universitarie pagate dagli studenti.”

Il programma della Lista Arcadia-Studenti di destra, verrà presto diffuso tramite i portali del Blocco Studentesco e di Gioventù Italiana e tramite il blog della lista attualmente in costruzione, ma che tra poche ore sarà online all’indirizzo www.studentididestra.tk

13 Gennaio 2009: CONTESTATO BEPPE GRILLO A TORINO DAL BLOCCO STUDENTESCO

 

Ennesima tappa del “Delirio Tour” lo spettacolo di Beppe Grillo.
In concomitanza con questa data, arriva puntuale anche la conestazione del Blocco Studentesco, dove, verso mezzanotte, a fine spettacolo, il pubblico pagante, uscito col sorriso, si è trovato una ventina di ragazzi di CasaPound Italia Torino e del Blocco Studentesco che distribuivano centinaia di volantini di contestazione.

Con loro uno striscione, chiaro e pulito “GRILLO, NON SI GIOCA SULL NOSTRE VITE”, a firma, appunto, del Blocco Studentesco.
“Non si getta benzina sul fuoco, non si fomentano le bugie” – spiega Marco Racca, responsabile del Movimento CasaPound locale – “ci siamo presentati per contrastare chi dà adito a falsi video, che parlano di falsi infiltrati, e per chiedere le scuse di un personaggo pubblico come Beppe Grillo, che, dopo aver erroneamente diffuso video falsi in cui si additavano militanti come infiltrati, non ha avuto interesse nel diffondere la Verità, e non ha mai chiesto scusa ai giovani ragazzi del Blocco Studentesco per questo errore”.
Il tutto si è svolto sotto gli occhi di migliaia di persone, all’uscita del MazdaPalace, dove è stato anche incontrato Grillo e dove ci si è confrontati.
“Siamo stufi dei comportamenti scorretti da parte dei personaggi pubblici, siamo stufi del clima dopo Piazza Navona, dove si tende a demonizzare 30 ragazzi, la cui unica colpa è stata quella di difendere le proprie vite, difendere il nostro diritto a stare in piazza, difenere i nostri cuori” conclude il responsabile.

10 Gennaio 2009: Presentazione Dossier Piazza Navona

Sabato 10 Gennaio 2009

ORE 10,00 – TORINO

ORE 14,00 – NOVARA

ORE 17,00 – VERBANIA (VCO)

PRESENTAZIONE “DOSSIER PIAZZA NAVONA”

..comunisti all’assalto di un sogno generazionale..